La Mozzarella è probabilmente il formaggio italiano più conosciuto nel mondo, ed è un classico “formaggio fresco a pasta filata”.

La Mozzarella

Viene ottenuta dalla coagulazione acido-presamica di solo latte vaccino ed è caratterizzata dalla caratteristica operazione di “filatura”.

La filatura è il processo messo a punto nel meridione d’Italia, secoli addietro, che consiste nell’impastare la cagliata in acqua calda fino al desiderato grado di plasticità; in origine era un’operazione tutta eseguita manualmente, richiedeva una grande abilità del casaro e terminava con la suddivisione dell’impasto in piccoli pezzi (la “mozzatura” della pasta calda, filante, da cui il nome “mozzarella), nell’intreccio in svariate forme di treccine, nodini e bocconcini.

È un prodotto di facile consumo, servita tal quale o con insalata, tagliata a fette e condita con olio extravergine di oliva e pomodori rossi ben maturi, impiegata in antipasti all’italiana e misti di formaggio.

È sempre un secondo semplice e gustoso, preparabile in pochi minuti.